programma spazi alternativi
_____________________________________________________________________




photogroup image service, viale piave 95 - brescia
serena + serena
tra pittura e fotografia

dal 13 giugno al 12 luglio 2002
orario dalle 9 alle 19.30 - domenica e lunedì mattina chiuso
inaugurazione giovedì 13 giugno dalle 18 alle 23

un lavoro a quattro mani tra serena gallini, modella e pittrice, e ken damy fotografo.
le immagini in bianco e nero sono stampate con moderna tecnologia digitale su carta da disegno in grande
formato. serena gallini interviene in seguito con colori e pastelli ad olio a coprire interamente la fotografia
con la massima libertà interpretativa e cromatica.






l'olmocolmo, corso magenta 43 bis - brescia
occhiomagico
angeli fossili - rayograph rivisited

dal 13 giugno all'8 settembre 2002
orario dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20 - domenica dalle 10 alle 13 - lunedì chiuso
inaugurazione giovedì 13 giugno dalle 18 alle 23
chiusura estiva dal 5 al 25 agosto 2002

la carta rimane impressionata solo dalle ombre, diventa dunque scenario di qualcosa che è stato
ma che non c'è più, è sparito lasciando un segno, come ogni storia che si chiude lascia una traccia
indelebile dentro di noi. gli oggetti sembrano diventare feticci, passando dal loro più semplice significato
quotidiano ad un significante unico e particolare. corpi nudi di donne che sembrano fluttuare all'interno
di un luogo, all'interno di noi stessi,sembrano delle apparizioni, come quando nel nero della notte
riaffiorano atttraverso i sogni i nostri più reconditi desideri. noi, che alla luce del giorno ci sforziamo
di dimenticare, li ritroviamo sotto questa forma perchè la luce che emanano è così forte da non permetterci
di vedere altro che fossili di angeli rimasti immobili nella loro più leggiadra posa.












caffè della stampa, piazza della loggia - brescia
marco utili
il ricordo di sé per tornare all'origine

dal 13 giugno al 12 luglio 2002
orario tutti i giorni dalle 7 alle 24 - martedì chiuso
inaugurazione giovedì 13 giugno dalle 18 alle 23

esiste uno spazio che si trova tra il cuore e la mente, uno spazio che non riguarda direttamente l'uomo
e il suo mondo ma riguarda la conoscenza delle forze spirituali da cui l'uomo e il mondo provengono.
sulla base di questa mia considerazione nasce, nel 1992, il desiderio di esprimere la trascendenza
per cercare di dare un volto all'invisibile. il lavoro, tuttora in corso, che si intitola "Il ricordo di sé
per tornare all'origine" è suddiviso in capitoli.
il primo capitolo intitolato "la guerra di adamo" consiste in una ricerca sull'uomo colto nei diversi aspetti
della sua esistenza. domande fondamentali, metafisiche, sul significato della vita, sul destino, sull'ignoto,
sulla sensazione del peccato, sulla saggezza, sulla morte, sul desiderio di conoscenza...
il secondo capitolo intitolato "enérgheia" consiste in una ricerca sulle forze, sulle energie con cui conviviamo
quotidianamente e delle quali percepiamo unicamente gli effetti senza sapere nulla delle loro origini cosmiche.
il terzo capitolo intitolato "piccola luce" (il lavoro esposto in questa occasione) consiste
nell'interpretazione di alcuni aspetti che riguardano l'assenza dell'universo, secondo la percezione
dell'unità col divino. il formato quadrato delle immagini contribuisce ad una distribuzione simmetrica
dei pesi visivi e favorisce quella percezione armonica che siamo abituati a vedere in natura,
dove le forme simmetriche rappresentano l'ordine su cui si sono formate le strutture viventi
organiche e le strutture inorganiche.
(marco utili)












matrix, corsetto sant'agata 22 - brescia
jeff dunas
indian & mountain men

dal 13 giugno all'8 settembre 2002
orario dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.30 - domenica e lunedì mattina chiuso
inaugurazione giovedì 13 giugno dalle 18 alle 23

ritratti di indiani d'america e di uomini delle montagne del sudovest dell'america.
la "american indian series" fu originariamente commissionata dalla eastman kodak corporation.
i soggetti sono attori dell'american indian dance theatre. la serie fu realizzata a new york al joyce theatre
nel 1989. in questa serie ho incluso anche ritratti di membri di varie tribù. la serie intitolata "mountain
men" fu realizzata nel nordest del new mexico nel 1991. la maggior parte delle persone ritratte
vive sulle montagne del sud est dell'mmerica...si ritrovano una volta all'anno con il proposito
di vendere le loro merci a santa fe dove sono state realizzate le immagini. i mountain men producono
i loro vestiti, il loro modo di vestire ed il loro stile personale sono propri di questa gente.
gli american indians indossano vestiti che riflettono centinaia di anni di cerimonie e leggende.
nel giudicare le persone siamo condizionati dalla loro apparenza esteriore, ma sotto i vestiti,
le pettinature, il trucco siamo tutti uguali. non sapremmo come relazionarci con qualcuno
che fosse veramente nudo.












showroom nap, via dei mille 22 - brescia
manuela metelli
attraverso il tibet

dal 1 al 30 giugno 2002
orario dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30
incontro con l'autrice giovedì 13 giugno dalle 18 alle 23

un viaggio difficile per le condizioni delle e le avverse condizioni ad altitudini elevate. la difficoltà
di respirazione sopra i 5000 metri é nota e per un fotografo di viaggio, che deve sempre essere all'erta,
che deve mantenere un'attenzione costante a tutto quello che scorre può diventare anche un handicap
creativo. si vorrebbe sempre lavorare di più, fermarsi di più, ma a volte conviene rinunciare a qualcosa
per ricaricare le batterie. manuela continua ad indagare il mondo in b/n con sicurezza compositiva
ed il suo tibet è fatto di grandangoli spinti.
(ken damy)












trattoria due stelle, via san faustino 48 - brescia
walter pescara
la strada

dal 13 giugno all'8 settembre 2002
orario tutti i giorni dalle 7 alle 24 - lunedì chiuso
inaugurazione giovedì 13 giugno dalle 18 alle 23

i soggetti scelti da walter pescara per questa mostra sono immagini di persone incontrate lungo
le strade durante alcuni dei suoi reportage fotografici. le fotografie, scattate negli stati uniti,
in birmania, in cambogia e in india, documentano uomini, donne e bambini che in strada viaggiano,
giocano, dormono, lavorano e professano la loro fede. le fotografie esposte alla trattoria due
stelle, sono la continuazione del progetto di walter pescara intitolato "la Ssrada" iniziato con l'esposizione
di gigantografie applicate alle pareti di alcuni edifici obsoleti del carmine.






dietro le quinte, via stretta 175 - brescia
marco palumbo
beauty fool
fabrizio contu
internos
annalisa sonzogni
on board, crew quarter
mauro maffina
corps of the world
donatella di cicco
under fifteen
a cura di corrente 95

dal 13 giugno al 13 luglio 2002
orario tutti i giorni dalle 11 alle 15 e dalle 19 alle 03.00
inaugurazione giovedì 13 giugno alle 20

presenta il lavoro "cops of the world" composto da una serie di ritratti di militari americane in basi
italiane assemblati in un unico grande mondo dalle proporzioni distorte sotto la bandiera stelle striscie.
(mauro maffina)

una serie di nuove immagini, una ricerca che passa da un ritratto deciso e cupo evidenziando i tratti
marcati del viso per poi sottolineare l'armonia delle forme del corpo.
(fabrizio contu)

"under fifteen" sono ritratti di giovani adolescenti di età compresa dagli 11 ai 15 anni all'interno dei loro
salotti di casa.
(donatella di cicco)

nella serie che presenta alla biennale continua il suo lavoro sui notturni. di notte, infatti, grazie
all'illuminazione artificiale, sembra che strade, palazzi, navi e ogni altra struttura architettonica prendano
forma e si lascino "spiare" dallo sguardo indiscreto di annalisa.
(annalisa sonzogni)

le fotografie esposte alla biennale sono parte del lavoro pubblicato in un libro dal titolo "beauty fool".
(marco palumbo)



annalisa sonzogni

j


marco palumbo

j


donatella di cicco

j


mauro maffina


fabrizio contu





long branch saloon, corso mameli - brescia
west in the usa
pittura e fotografia

dal 3 giugno all'8 settembre 2002
orario tutti i giorni dalle 18 alle 04.00 - lunedì chiuso
inaugurazione giovedì 13 giugno dalle 18 alle 23












[ biennale homepage ]
[ biennale - pragramma spazi istituzionali ] [ biennale - pragramma gallerie ] [ pragramma attorno alla biennale ]
[ mostre 2002 ] [ attività espositiva ] [ menu principale ] [ catalogo ]