eleonora olivetti
(con)fusione - la torre di babele










(c) eleonora olivetti 2000


0



in questo nuovo lavoro, l'autrice, con una particolare tecnica prospettica di assemblaggio, presenta una serie di fotocollages applicati su antiche incisioni che ne costituiscono il fondale. popolazioni lontane, rappresentate nel fascino policromo dei loro abiti tradizionali, volgono lo sguardo verso la raffigurazione della torre di babele che continua a proiettare la sua ombra nell'immaginazione umana. in ebraico "babele" significa "porta di dio".
le immagini di eleonora olivetti vogliono sottolineare come ogni popolazione della terra, nella sua diversità, custodisca un fascino e una bellezza peculiare. un'unicità che si costruisce nel tempo, rappresentata dall'artista nella sovrapposizione di passato e presente realizzata con l'assemblaggio di incisioni e differenti immagini fotografiche.


l le fotografie esposte sono in vendita


per informazioni: info@museokendamy.com


[ mostre 2000 ] [ mostre ken damy fine art degli anni precedenti ]
[ attività espositiva ken damy fine art ] [ prossime inaugurazioni ]
[ menu principale ]