landscapes
da ansel adams ai contemporanei



ansel adams


le opere



l'obiettivo di questa mostra
è quello di fornire una panoramica
del lavoro artistico prodotto sul tema
del paesaggio, a partire dal maestro
più conosciuto, quale è il fotografo
ansel adams, con i suoi spettacolari
paesaggi in b/n al più recente
franco fontana, con i suoi paesaggi
a colori famosi in tutto il mondo,
ma qui rielaborati al computer
e stampati per questa mostra
interamente in digitale. sono presenti
altri autori famosi come giacomelli,
come potevano mancare i suoi famosi
paesaggi visti dall'alto; ma l'idea
più curiosa è stata quella di scegliere
molti autori giapponesi e lituani (mai
visti in Italia) grazie all'aiuto
di lorenzo merlo che vanta una buona
conoscenza della fotografia di quei
paesi. a chiudere la mostra, alcuni
giovani autori italiani: carmelo
bongiorno, per la rarefazione dei suoi
paesaggi e luciano monti che si rifà,
con ottimi risultati, all'esperienza
del grande ansel adams.

autori esposti:
ansel adams, carmelo
bongiorno, witaly butryin,
crytterhaegen, ken damy,
eguiguren, franco fontana,
klaus frahm, mario giacomelli,
gasho yamamura, jouzas
kazlauskas, aleksandras
macijauskas, luciano monti,
takeshi misukoshi, ave pildas,
romualdas rakauskas, andrej
rozycki, virgilius sonta, vaklas
straukas, leonard sussman,
keiichi tahara, toshi takeuchi,
andrea vergnano, wim
wiskerle, valerii zoreshkov

 



alcune delle fotografie esposte sono in vendita


per informazioni: info@museokendamy.com


[ mostre 1999 ] [ attività espositiva ] [ menu principale ]