michel medinger
still life

















il fotografo lussemburghese ritorna in italia con una nuova serie inedita di immagini di grande formato in b/n sempre dedicate alla natura morta. l'originalità di queste immagini consiste nella realizzazione a priori del soggetto da fotografare: se nelle prime immagini predominava un certo gusto del macabro con uccelli impagliati e crocifissi, chiodi e pezzi di ferro, in questa nuova serie prevale il gusto ironico e dissacratorio: ortaggi dalle forme strane, bambole fatte a pezzi; il tutto inserito in cornici di legno. la fotografia di medinger si differenzia da altri autori che lavorano sullo still life proprio per questa sua meticolosa preparazione "da cavalletto" con la costruzione vera e propria di un teatro di posa, che dura il tempo effimero dello scatto fotografico. alcuni oggetti utilizzati infatti, ricompaiono più volte in posizioni diverse dando un effetto straniante a tutta la serie di immagini.


le fotografie esposte sono in vendita


per informazioni info@museokendamy.com


[ mostre 2001 ] [ mostre ken damy fine art degli anni precedenti ]
[ attività espositiva ken damy fine art ] [ prossime inaugurazioni ] [ menu principale ]