Programma Mostre Calendario Program
Mostre
Santa Giulia
• Appunti fotografia
• Perfume de mujer
• Mu-seum
• Il mondo dell'arte
•Nel silenzio d'una storia
Piccolo Miglio in Castello
• Contempor'art
Sala Ss. Filippo e Giacomo
• Nuove generazioni
Museo ken Damy
• Collezione privata
aab
• Flor Garduño
Galleria Ucai
• Maggie Cardelùs
Università cattolica
• tre visoni al femminile
LABA
• Gruppo Quanta
Ken Damy fine art
• Elaine Ling
Atelier degli Artisti
• Lieve prins
La Parada
• Alma Davenport
Galleria delle Battaglie
• Barbara Forshay
Galleria dell'incisione
• Ritratti
Immagina di stile
• Moskaleva - Frima
Massimo Minini
• Francesca Woodmann
Nuovi Strumenti
• Donnamadrebambina
Paci Arte Contemporanea
• Paola Pansini
Fabio Paris
• Armida Gandini
Primo's Gallery
• Carrano - Galliani
Reali Arte
• Femminile, singolare
sbac - Studio
• Ri-trattare
Teatro Sociale
• Lieve prins
San Desiderio
• Casca il mondo
Mangiafuoco ristorante
• Pamela de Marris
Bar Piazzetta
• Fabiola Quezada
Centro Culturale l'Arsenale
• Saudekova
• Monzoni
Ufficio Turistico d'Iseo
• Laura Morton
Crono Arte contemporanea
• Losciuto - Xiuwen
Villa Glisenti
• Lo spazio inatteso
Centro Arte Lupier
• Autoritratti al femminile
Teatro Alberti
• Teatrini - Sullivan
Arte.Novaglio
• Barbara Tucci
Area Imprinting
• Paesaggio del corpo

 


Biennale Internazionale di Fotografia di Brescia 2006


Ken Damy fine art
Corsetto Sant’Agata 22 Brescia tel. 0303750295
Stones east and west
Elaine Ling
a cura di Ken Damy
dall’8 giugno al 14 settembre 2006
orario dal martedì alla domenica dalle ore 15.30 alle 19.30
lunedì chiuso
inaugurazione giovedì 8 giugno alle ore 17

Un ricordo. A mezzanotte, in India, a Pushkar, durante la fiera dei cammelli, vengo svegliato dallo squillo del telefono; non dal mio cellulare ma dalla reception dell’albergo (non ancora terminato, ma aperto per la grande affluenza durante la fiera).
Ciao Ken sono Elaine, Elaine Ling. Assonnato non capisco e fisso un appuntamento per l’indomani mattina.
Mi trovo di fronte una fotografa cinocanadese che avevo più volte incontrato a d Arles durante i RIP (gli Incontri Internazionali di Fotografia).
Mi aveva riconosciuto tra la folla di mendicanti, santoni e pellegrini vari e mi aveva seguito in albergo.
Ed eccomi qui a presentare il suo giro del mondo con il banco ottico. Un’attrezzatura pesante e di difficile manovrabilità che Elaine si porta appresso in posti incredibili e difficili da raggiungere. Ma ne vale la pena. Le sue immagini di grande formato tratte da negativi Polaroid 10x12 cm sono tutte da godere. E la qualità non è solo formale sia ben chiaro. La cura delle inquadrature, la scelta dei soggetti, la curiosità attenta ai minimi particolari e soprattutto "l’attesa” della luce giusta ne fanno degli unicum nel panorama attuale. Fotografa di viaggio? Non credo, preferisco definirla fotografa intima, scolpita per sempre nella memoria. Anche di chi la guarda.
ken damy

 

   
     
Elaine Ling   Elaine Ling  
       
 
   
Biennale Internazionale di Fotografia di Brescia 2004
25122 Brescia, Corsetto Sant’Agata 22 – Loggia delle Mercanzie
Organizzazione e ufficio stampa tel. 030 3758370 da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19
Segreteria Museo Ken Damy tel. 030 3750295 da martedì a domenica dalle 15,30 alle 19,30. Chiuso lunedì
biennalefotografia06@alice.it - e-mail Museo ken Damy info@museokendamy.com