quest'anno ricorre l'80 anniversario della fine della prima guerra mondiale. il museo ken damy dedica a questo importante evento la "mostra storica" della programmazione 1998, in virt anche dell'importanza che esso riveste nella storia del novecento e dell'interesse che pu suscitare nelle giovani generazioni di studenti.
questa mostra stata resa possibile grazie al fortuito ritrovamento, con successiva acquisizione, di una intera cassa di lastre: circa 500 pezzi 10x12 cm su vetro.
la qualit fotografica e la "buona" conservazione del medesimo ci ha permesso di esporre le 150 immagini pi significative di tutta la raccolta.
una accurata ricerca di gabriele chiesa ha consentito di risalire all'autore, il tenente gianni peri, e di definire con precisione molti dei luoghi e dei soggetti ripresi.
il fotografo ha operato su diversi fronti di guerra riprendendo armi e materiali, dall'aviazione all'artiglieria. il suo lavoro documenta con immagini di rilevante valore storico l'enorme impegno umano e tecnologico profuso nel conflitto.
questa mostra evidenzia la qualit delle immagini e la professionalit di un militare fotografo in anni in cui la tecnologia fotografica, pesante ed ingombrante, non facilitava certo le riprese di movimento.
tutte le immagini esposte sono state digitalizzare e pulite elettronicamente, salvaguardando al massimo la realt delle riprese.
ken damy


per informazioni info@museokendamy.com




















[ 1998 ]
[ attivitą espositiva museo ken damy ]
[ mostre ]
[ menu principale ]