prima mostra antologica in italia di questo autore conosciuto in tutto il mondo per la sua documentazione dell'india, prevalentemente a colori, raccolta in quarant'anni di attivit dagli anni 60 ai giorni nostri. nonostante abbia visitato paesi differenti, la sua attenzione tornava poi sempre verso casa sua, l'india. guardando le sue fotografie ci si pu rendere conto della vastit di questo paese e delle sue diversit culturali, linguistiche e geografiche. persone, paesaggi e scene di vita quotidiana: l'india ritratta da un indiano. filo conduttore delle sue immagini: uno sconfinato affetto e una forte fede per gli esseri umani che conducono la propria esistenza con dignit . raghu rai l'unico fotografo indiano membro dell'agenzia magnum di parigi in seguito ad una sua mostra tenuta nella capitale francese nei primi anni 70 caldamente sostenuta da henry cartier bresson.


per informazioni info@museokendamy.com





















[ 2001 ]
[ attivitą espositiva museo ken damy ]
[ mostre ]
[ menu principale ]